L'italiano dice, il dialetto spiega. Un volume su dialetto aiellese, proverbi, storie e cose antiche, di Gisa Guidoccio



Si tratta di una raccolta di proverbi e modi di dire dialettali, alcuni in uso un po' in tutto il meridione, altri specifici di Aiello, raccolti da Gisa Guidoccio nel volumetto appena stampato "L'italiano dice, il dialetto spiega". Ci sono anche storie per le quali "c'è rimastu 'u dittu", gli usi, le credenze e i costumi di qualche decennio fa. È strutturato in modo che ogni frase o parola dialettale è tradotta in italiano a pie' di pagina. Diverse le sezioni che lo compongono: proverbi, usi e costumi, filastrocche, giochi e passatempi, bestemmie, maledizioni/auguri e scongiuri. Inoltre, è arricchito da vignette illustrative degli artisti Massimo Bilotta e Giovanni Bossio. Il lavoro di raccolta è durato oltre 10 anni durante i quali l'autrice si è avvalsa delle disquisizioni familiari ed anche extra domestiche.
"Lo scopo del libro - riferisce - è quello di evitare che verba volant, una sorta di promemoria di ciò che eravamo"​.

Disponibile presso:
  • Libreria "Il caffé" via Mazzini Amantea;
  • Bar-edicola "Art Café" Piazza Municipio e "Tabacchi e diversi" in Via Patricello Aiello Calabro;
  • Edicola "Alphabet" Campora SG.

Commenti

  1. Compriamolo ! Quanto costa ?

    RispondiElimina
  2. Il testo si aggiunge a Piccolo vocabolario del dialetto aiellese a cura di Gaetano Coccimiglio, Pietro Pucci ed Eugenio Medaglia. E' un ulteriore contributo alla cultura del nostro territorio ed alla conservazione del patrimonio linguistico e delle tradizioni di Aiello, minacciati dall'azione erosiva del tempo e dell'oblìo.
    Franco Pedatella

    RispondiElimina
  3. Qui il blog del dialetto aiellese dove si può consultare il Piccolo Vocabolario del Dialetto Aiellese ==> http://dialettoaiellese.blogspot.it/

    RispondiElimina

Posta un commento

Salve. Grazie per il commento.
Il curatore del Blog fa presente che non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori. I commenti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o contenenti dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy, verranno cancellati.