Aiello. Ancora sulla questione defibrillatore. AdP al Sindaco: "Dove si trova? E' accessibile a tutti e in qualsiasi momento della giornata?


Il Quotidiano di domenica
7 aprile 2013, pag. 35
AIELLO CALABRO – Alleanza di progresso chiede informazioni al sindaco Iacucci sull’utilizzo del defibrillatore, donato tempo fa al comune dalla provincia di Cosenza. Una interrogazione a risposta scritta da fornire entro i termini previsti dal Tuel e dal Regolamento sul Funzionamento del Consiglio Comunale.
Nella lettera, il gruppo consiliare di minoranza evidenzia innanzitutto la «necessità di intervenire tempestivamente nel caso di fibrillazione ventricolare» e l’importanza che «ogni singolo cittadino sappia con certezza dove recarsi nel caso in cui avverta dolore al torace per poter attendere l’arrivo dei soccorsi in sicurezza». Poi, rivolge al sindaco una serie di interrogativi. «Dove si trova ora l’apparecchio medicale fornito dall’ente provincia; se è accessibile a tutti e in qualsiasi momento della giornata; se il primo cittadino ha pensato di individuare un punto di primo soccorso dove ogni cittadino può trovare assistenza in caso di infarto miocardico elaborando un programma che coinvolga le guardie mediche e tutti i medici presenti sul territorio».
Una richiesta di informazioni - peraltro avanzata da AdP anche nel corso di uno degli ultimi consigli comunali, in cui la risposta fu che «l’apparecchio era in manutenzione» - alla quale si attende una precisa e chiara relazione su cosa fare e dove andare in casi di emergenza.


LINK SULLA TEMATICA


Commenti