Post

U Mariciellu e l'influenza della malaria ad Ajello e Terrati

I lunghi giorni di quarantena che stiamo vivendo, ci ricordano attraverso le pagine di storia che trattano del nostro paese, eventi che hanno segnato fortemente la popolazione di Aiello e dei paesi vicini, come per esempio la malaria.

Segue un brano in cui si descrive la situazione dello stagno Turbole o della morte; ed uno studio di Filippo Solimena pubblicato nel 1907. La copia ci è stata fornita da Francesco Mazzotta che ringraziamo. Qui altri link utili:
http://aiellocalabro.blogspot.com/2019/01/lo-stagno-turbole-o-della-morte-se-ne.html
http://aiellocalabro.blogspot.com/2013/08/storia-locale-lo-stagno-turbole-di.html



Relazione dell'Ingegnere Capo del Genio Civile datata 21 aprile 1863
Il Lago di Aiello è un profondo fosso lungo metri 384 e largo metri 186, esistente nella parte a mezzogiorno del Monte Careto, alimentato quotidianamente dal Fiume Oliva e dalla simultanea concorrenza dei Torrenti Valle Oscura e Maiuzzi in tempo di alluvione. La formazione dello stesso e di altri d…

Epidemie, Processioni di Penitenza e il Nostro San Geniale Patrono di Aiello

L’ Otto Marzo 2020. Un componimento di Franco Pedatella

Carnevale Aiellese 2020

Elezioni regionali in Calabria. I dati di Aiello Calabro

Calavrisi jettamu la sarma

Presepe Vivente di Aiello Calabro, prima edizione. Successo per la rappresentazione curata dall'Anspi e dal comitato "Valle in Festa"

Lago, le attività del Servizio Civile

Presepe vivente, qualche foto della rappresentazione del 29 dicembre

Presentato ad Aiello, il libro di poesia di Mario Saccomanno

Presepe Vivente ad Aiello Calabro. Appuntamenti il 29 dicembre 2019 ed il 5 gennaio 2020

Tanto vero da farsi utopico. Sabato 28 dicembre, presentazione ad Aiello del libro di Mario Saccomanno

Prevenzione. Il 27 dicembre, una giornata dedicata alle donne