Temesa, nuova ala per l'Antiquarium di Serra

SERRA D’AIELLO – L’Antiquarium archeologico – gestito dal gruppo Alybas - si arricchiesce di una nuova ala in cui saranno esposti alcuni reperti di epoca arcaica rinvenuti durante gli scavi di Campora S. Giovanni. L’inaugurazione che avverrà contestualmente ad una mostra dal titolo “Il Territorio di Temesa tra indigeni e greci” è prevista per il prossimo 25 luglio alle ore 18.

Alla manifestazione - che gode del patrocinio della Comunità Europera, della Provincia di Cosenza (assessorato alla Cultura), del Comune di Serra d'Aiello, della Soprintendenza ai Beni Archeologici della Calabria, e del Gruppo Archeologico Alybas – parteciperanno Gregorio Aversa, funzionario responsabile della Soprintendenza Bsae; Gioacchino La Torre dell’Università di Messina; Fabrizio Mollo, archeologo e collaboratore della Soprintendenza; e Franco Froio, presidente del Gruppo Alybas.



Per maggiori informazioni sull’argomento:

www.temesa.org

http://www.archaeogate.org/classica/article/358/1/serra-aiello-alla-ricerca-di-temesa-ricomincia-la-secon.html

http://aiellocalabro.blogspot.com/2008/08/serra-daiello-scavi-temesa-un-incontro.html

http://aiellocalabro.blogspot.com/2008/12/nocera-terinese-spunta-tomba-con.html

http://aiellocalabro.blogspot.com/2008/12/archeologia-confermato-il-ritrovamento.html

http://brunopino.blogspot.com/2007/06/temesa-co-protagonista-di-un-convegno.html

http://brunopino.blogspot.com/2008/06/studenti-delluniversit-di-messina-alla.html

http://brunopino.blogspot.com/2007/06/lantiquarium-archeologico-una-realt.html

http://brunopino.blogspot.com/2007/05/il-30-maggio-apre-lantiquarium-di-serra.html

Commenti

  1. Vi informo che dopo l'inaugurazione della nuova ala dell'Antiquarium, il prossimo 22 agosto sarà inaugurato finalmente anche il Parco Archeologico di Cozzo Piano Grande.

    RispondiElimina

Posta un commento

Salve. Grazie per il commento.
Il curatore del Blog fa presente che non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori. I commenti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o contenenti dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy, verranno cancellati.