Amantea. Presentato il libro "La notte di Santa Lucia" di Francesco Cirillo

IN BREVE
AMANTEA - Presentato nella cittadina, nel corso di un dibattito seguito da molti giovani, l'ultimo libro di Francesco Cirillo, "La notte di Santa Lucia" dalla Jolly Rosso all'affossamento della Cunsky (Ed. Coessenza 2010).
Al tavolo dei relatori: Rosanna Grisolia di Cultura Calabrese, l'avv. Rodolfo Ambrosio, Luigi Pacchiano ex operaio della Marlane coordinatore regionale del Si.Cobas e l'autore. 
A parte l'invito alla lettura del volume "non rassicurante" di Cirillo, "Un viaggio fra i veleni della Calabria, dalla Marlane di Praia a Mare, passando per le ferriti di zinco di Cassano fino alla valle del Fiume Oliva", due sono le segnalazioni che vogliamo evidenziare. La prima è la testimonianza di Pacchiano che ha raccontato la sua odissea di dipendente ed ammalato di tumore della Marlane in attesa di giustizia; la seconda, quella dell'avvocato Ambrosio che ha suggerito, nei diversi casi di inquinamento delle terre calabresi e della popolazione, di una Class Action contro i responsabili che ci hanno avvelenato e che continuano forse a farlo.
LINK

Commenti