La Rosa d'Ajello. Il nuovo romanzo di Sergio Ruggiero



AIELLO CALABRO – Uscirà tra qualche giorno il secondo romanzo di Sergio Ruggiero. Dopo “Tre croci a Petramala”, che ha riscosso numerosi apprezzamenti, in particolare per la singolarità degli argomenti, lo scrittore amanteano che nella vita svolge la professione di architetto, ci regala “La rosa d’Ajello”.
Qui di seguito, a beneficio dei nostri navilettori, in anteprima, proponiamo una sintesi della trama; mentre a fine post inseriamo i link per scaricare la prefazione di Roberto Musì ed il prologo del romanzo che gentilmente l’autore ci ha inviati.
Il libro, che come già detto sarà pubblicato a metà luglio, verosimilmente dovrebbe essere presentato ad Aiello nel corso degli appuntamenti estivi.
***
Sintesi del Romanzo
Nel 1273, un giovane artigiano di Perugia si aggrega ad un drappello di Templari diretti in Terra santa. Viene a contatto con una consorteria segreta, a causa della quale viene condannato dall’Ordine e suppliziato.
Sfuggito alla morte, torna segretamente in Italia con un imbarco per Messina, per poi raggiungere la città di Ajello passando da Amantea, nel giustizierato di Val di Crati e Terra Giordana, alla ricerca di un amico e compagno di viaggio, un cavaliere secolare di stanza in quella guarnigione militare.
Ad Ajello, il giovane fuggiasco si imbatte in uno strano quanto sorprendente gruppo di cospiratori. Conosce una ragazza e s’innamora, vivendo una breve ma intensa storia d’amore dall’epilogo drammatico.
Gli anatemi notturni di un gioachimita contro l’anticristo, e l’inchiesta di un abate angioino sul conto di un mago e sapiente d’Ajello, dato per morto, completano un quadro narrativo appassionante, ricco di colpi di scena e di riferimenti storiografici, semiologici e filologici medievali.

Commenti

  1. Il libro è uscito, come anticipato, a metà mese. E sarà presentato ad Aiello nel corso delle manifestazioni estive agostane.
    E' possibile acquistarlo presso l'edicola di Michele Pagnotta al prezzo di 15 euro.

    RispondiElimina

Posta un commento

Salve. Grazie per il commento.
Il curatore del Blog fa presente che non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori. I commenti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o contenenti dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy, verranno cancellati.