Ad Aiello Calabro l'edizione 2018 di Piccola Grande Italia promossa da Legambiente


Riceviamo e postiamo l'avviso di convocazione da parte della Proloco di Aiello Calabro per discutere il prossimo 21 marzo dell'iniziativa di Legambiente, in programma per il 2 giugno 2018.


Carissimi,

Legambiente, quest’anno, ha scelto il nostro comune Aiello Calabro per la tradizionale festa della Piccola Grande Italia che si svolgerà il 2 Giugno 2018.

Piccola Grande Italia è la campagna di Legambiente che intende valorizzare i piccoli comuni del nostro Paese in chiave sostenibile: valorizzando le risorse e il patrimonio d'arte e tradizioni che essi custodiscono e combattendo la rarefazione dei servizi e lo spopolamento che colpiscono questi territori. 
Sarà una giornata all’insegna della promozione del territorio che coinvolgerà tutti: piccoli e grandi, associazioni e istituzioni.
La Pro Loco di Aiello Calabro intende contribuire ma c’è bisogno di tutti.
Per questo motivo mi faccio portavoce della straordinaria opportunità che abbiamo e vi chiedo di incontrarci per fare rete e collaborare con sinergia per la migliore riuscita di questa iniziativa. 
Vi aspetto Mercoledì 21 Marzo alle ore 18,00 presso sede Pro Loco Via nuova 7,b. Aiello Calabro
In attesa di una vostra positiva Partecipazione 
Cordiali Saluti
Marco Cino
Aiello Calabro 14/03/2018

***


Cos'è Piccola Grande Italia

"L’universale è il locale senza muri"
Miguel Turga


Il 72% degli oltre 8.000 comuni italiani conta meno di 5.000 abitanti. Un'Italia dove vivono 10 milioni e mezzo di cittadini e che rappresenta oltre il 55% del territorio nazionale, fatto di zone di pregio naturalistico, parchi e aree protette.
Questi 5.835 piccoli centri non solo svolgono un’opera insostituibile di presidio e cura del territorio, ma sono portatori di cultura, saperi e tradizioni, oltre che fucine di sperimentazione e fattori di coesione sociale.

Una costellazione solo apparentemente minore, che brilla per la straordinaria varietà ambientale e per l'inestimabile patrimonio artistico custodito.
Ricchezze ad oggi poco note e perciò da valorizzare.
Per assicurare un futuro a questa parte del Paese, Legambiente ha promosso PiccolaGrandeItalia.
Una campagna il cui obiettivo è tutelare l'ambiente e la qualità della vita dei cittadini che vivono in questi centri, valorizzando le risorse e il patrimonio d'arte e tradizioni che essi custodiscono e combattendo la rarefazione dei servizi e lo spopolamento che colpiscono questi territori. Affinché non esistano aree deboli, ma comunità messe in condizione di competere.
Un percorso impegnativo e appassionante, ripetutamente incoraggiato da personaggi illustri come l’ex Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, che ha spesso sottolineato come la valorizzazione dei piccoli comuni sia per il nostro Paese "una straordinaria opportunità da cogliere". 

La mobilitazione di Legambiente afferma il valore di questa PiccolaGrandeItaliacome custode dell’identità e della memoria storica del Belpaese.
Diffusi in tutto lo Stivale, i piccoli comuni sono una rete che eccelle nella tutela dell’ambiente e nell’artigianato artistico, e brilla per la qualità culturale del territorio. Coniugando sapientemente saperi antichi e innovazione tecnologica, sperimentazione e qualità, inoltre, questa PiccolaGrandeItaliagetta le basi del nostro futuro. 

AGGIORNAMENTO DEL 16 MAGGIO 2018
Ci giunge conferma che la manifestazione di Legambiente prevista per il 2 giugno ad Aiello è stata rinviata a data da destinarsi.

Commenti

  1. Tra pochi giorni sara' la festa dell' Annunziata.Prepariamoci.

    RispondiElimina
  2. https://liturgia.silvestrini.org/letture/2018-03-25.html

    RispondiElimina
  3. Manca il suono della Troccana nelle vie del paese.

    RispondiElimina
  4. Venerdi prossimo, tutti alla Via Crucis !

    RispondiElimina

Posta un commento

Salve. Grazie per il commento.
Il curatore del Blog fa presente che non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori. I commenti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o contenenti dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy, verranno cancellati.