LiberandisDòmini, il romanzo di Pantaleone Sergi sarà presentato a Cleto mercoledì 26 luglio



CLETO - In copertina campeggia la chiesetta del S.S. Rosario di Cleto, simbolo identitario dell’antico borgo. Il libro si chiama LiberandisDòmini, invocazione che deriva dal latino “Libera nos domine”, ovvero “Liberaci o Signore”, ed è il primo romanzo di Pantaleone Sergi, edito per i tipi di Pellegrini, che sarà presentato mercoledì 26 luglio nello spazio antistante la chiesetta castellense, ai piedi del maniero normanno, con inizio alle 18.30.
Prenderanno parte all’incontro, il sindaco Giuseppe Longo, e l’assessore alla cultura e vice sindaco Giuseppe Filice, l’editore Walter Pellegrini il cui papà è nato proprio a Cleto, il critico letterario Alberico Guarnieri e Antonietta Cozza giornalista e addetto stampa della casa editrice di Cosenza. Sarà presente Pantaeone Sergi, autore del romanzo ambientato tra fine ottocento e inizi novecento a Mambrici, un piccolo paese calabrese.

In caso di pioggia, l'iniziativa culturale si terrà nei locali dell'ex asilo nido appena ristrutturato.
Per saperne di più sul libro clicca QUI

AGGIORNAMENTO 27 LUGLIO 2017
ALBUM FOTOGRAFICO DELLA SERATA



Commenti