Benedetto Aloisio va in pensione

AIELLO CALABRO – Ultima beggiata per Benedetto Aloisio. Per lui, oggi, al comune di Aiello Calabro, dove per anni è stato responsabile dell'ufficio Affari Generali, è stato l'ultimo giorno di lavoro. Da domani, primo aprile, va in pensione, dopo 42 anni circa di servizio.
A festeggiare insieme a lui questa giornata di addìo a delibere, determine, ordinanze, e atti vari, c'erano tutti i colleghi di lavoro, e gli amministratori comunali.
La delibera di G.M. che lo colloca a risposo è del 7 marzo scorso, che prende atto dei raggiunti requisiti pensionistici raggiunti – era stato assunto il 2 novembre 1974 -, certificati dall'Inps.
A Benedetto gli auguri della Redazione del Blog.
Qui di seguito, qualche scatto del brindisi di commiato. Anche se, ne siamo certi, non mancherà di fare una capatina in comune ogni tanto.

Commenti

  1. Chi prenderà il suo posto ? Assunzioni in vista ?

    RispondiElimina

Posta un commento

Salve. Grazie per il commento.
Il curatore del Blog fa presente che non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori. I commenti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o contenenti dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy, verranno cancellati.