Sergio Ruggiero premiato a Rovigo con "Alle soglie dell'ultimo giorno", migliore romanzo storico

LA STORIA DELLA CALABRIA PROTAGONISTA IN VENETO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE “L’UNICORNO”, ROVIGO.
L’iniziativa, organizzata dalla scrittrice Angioletta Masiero, patrocinata da Confindustria Venezia area metropolitana Venezia-Rovigo, dalla Camera di Commercio Venezia Rovigo Delta Lagunare e dal Comune di Rovigo, ha visto la partecipazione di autori da tutt’Italia e dall’Estero. Il Concorso, al quale ha presenziato anche un rappresentante della Regione Veneto, ha visto la partecipazione di oltre 700 opere.
All’amanteano Sergio Ruggiero è stato assegnato il premio “Migliore Romanzo Storico” per l’opera “Alle soglie dell’ultimo giorno” (Editore Franco Mannarino).
Nella sezione narrativa edita, tra i premiati vi sono anche nomi di spicco, e case editrici di primissimo livello, come Mondadori, Feltrinelli, Albatros.
Una curiosità: nel corso della cerimonia, sono state consegnate le motivazioni dei premi, “vergate di pugno” dalla presidente Angioletta Masiero.



Commenti