Fotograph-Art 2015

#ParcoTematicoAnticaTemesa

Avvio del progetto di Residenza Fotograph-Art proposto dal Parco tematico Antica Temesa che comprende i comuni di Aiello Calabro, Amantea, Belmonte, Lago e Serra d'Aiello.
Di seguito le informazioni sul progetto

“Or ora approdai, con nave e compagni 
andando sul mare schiumoso verso genti straniere,
verso Temese per bronzo, e porto ferro lucente”
Odissea, I, vv.182-184

Temesa, a lungo al centro di studi intrecciati tra la lettura di fonti letterarie antiche e la ricerca storico-archeologica, è oggi concordemente collocata sulla costa tirrenica calabrese nel territorio compreso tra i fiumi Oliva e Savuto; le indagini hanno portato alla individuazione di eccezionali testimonianze, come il santuario di località Imbelli, probabilmente tempio di riferimento religioso della comunità indigena del territorio o ancora la necropoli dell’età del Ferro di località Chiane di Serra d’Aiello che ha restituito corredi integri di straordinaria importanza e bellezza. 
Dal comune fattore identitario che unisce mito e storia, il territorio che comprende i 5 Comuni del Parco sottende profonde radici storiche dalle quali, oggi, si intende rilevare le molteplici specificità dell’area.

Il progetto Antica Temesa Fotograph-Art, promosso nell'ambito delle attività del Parco Tematico dell'Antica Temesa, si basa su un approccio radicalmente site specific e promuove il concetto di coworking nell’ambito della fotografia, genere artistico ampiamente diffuso nel panorama attuale.
Sono stati invitati fotografi del territorio nazionale a trascorrere sei giorni nel territorio del Parco Antica Temesa, che comprende i comuni di Aiello calabro, Amantea, Lago, Belmonte e Serra d’Aiello, per ricostruire attraverso scatti fotografici la propria "rappresentazione" dell'antica Temesa, cittadina citata nell'Odissea da Omero per le sue ricche miniere di rame. 
La ricerca potrà riguardare angoli del paesaggio rurale, montano e marino, reperti archeologici, monumenti, luoghi, spazi, botteghe, usi e costumi da cui l’artista potrà recuperare segni di questa città omerica. 
L'evento vuole essere, inoltre, uno strumento di conoscenza e valorizzazione del territorio attraverso una sua "celebrazione" con la fotografia.

La manifestazione si snoderà attraverso un percorso che durerà da venerdì 28 Agosto a martedì 2 Settembre 2015 e comprende incontri con i fotografi, visite guidate nei borghi, degustazioni in strutture del territorio e mostre.
Gli appuntamenti previsti sono:
- 27 agosto ore 19 Aiello Calabro, accoglienza dei fotografi nella sede del Centro Servizi Parco Antica Temesa ad Aiello
-28,29,30 Agosto sopralluoghi dei fotografi nel territorio del Parco
-1 settembre (da confermare orario) conversazione dei fotografi con i cittadini nel chiostro di San Bernardino ad Amantea
-2 settembre ore 18 mostra fotografica nella sede del Centro Servizi Parco Antica Temesa ad Aiello

Per info:
parcoanticatemesa@gmail.com,
annacipparrone@hotmail.it
info@cletarte.com 
tel. 3394235901

Gentilissimi,Siamo lieti di informarvi dell'imminente avvio del progetto di Residenza Fotograph-Art proposto dal Parco...
Posted by Parco Antica Temesa on Giovedì 27 agosto 2015

Commenti