Ecco il nuovo Statuto del Comunale. Con l'errata corrige




E dopo la nostra segnalazione di settimane fa (vedi a fondo post), arriva l'errata corrige. Sul nuovo Statuto del Comune, infatti, approvato dall'ultimo Consiglio comunale, avevamo riscontrato, all'art. 5 (cittadinanza onoraria), un errore. Che ora, è stato corretto. Saluti e buon lavoro - Firmato Cittadino Pino


Pubblicato sull’albo pretorio online lo scorso 25 giugno*, il nuovo documento normativo era stato approvato, all’unanimità (11 su 11), nel corso della seduta del 13 giugno u.s. di insediamento del nuovo Consiglio. Lo Statuto si adegua così alle ultime leggi e normative vigenti, come la legge 215 del 2012 sulla parità effettiva di donne e uomini nell'accesso  alle cariche elettive e ai pubblici uffici delle autonomie  territoriali; e la 56 del 2014 recante disposizioni sulle città metropolitane,  sulle province, sulle unioni e fusioni di comuni.
88 gli articoli distribuiti nei 7 titoli: Il Comune-elementi costitutivi, organi elettivi, organi burocratici ed uffici, il procedimento amministrativo, istituti di partecipazione, finanza e contabilità, e funzione normativa.

* Avrebbe dovuto essere in vigore, decorsi 30 giorni, oggi 25 luglio, con l'errata corrige del 24 luglio, non sappiamo bene se dovranno passare ulteriori 30 giorni, o se invece, la nuova Carta comunale sarà vigente a fine pubblicazione, e cioè l'8 agosto p.v.


Commenti