Progetto Vignali di Serra. Il presidente Roppo Valente si dimette

SERRA D’AIELLO – Il presidente dell’associazione Progetto Vignali, Filippo Roppo Valente, si dimette dalla carica. Una decisione, spiega, che «non è in alcun modo determinata dalle dinamiche associative, ma unicamente da motivi personali».
Nella lettera inviata ai soci e alla comunità serrese, Roppo Valente ripercorre l’avventura del sodalizio iniziata diversi anni fa, come socio fondatore, e poi dal 2007 come presidente.
«In questi anni – evidenzia Roppo Valente - abbiamo fatto molto, anzi moltissimo per la crescita di Serra d’Aiello e per la sua piena valorizzazione, proponendoci come motore attivo del paese, in costante rapporto di interazione e di grande collaborazione con le istituzioni. L’Associazione, in virtù dell’impegno instancabile, disinteressato e concreto di tutti voi, può vantare di aver messo a disposizione del paese, in ogni occasione, tutto il proprio “patrimonio” operando in maniera pacifica e serena con gli interlocutori».
«Il mio compito, affidatomi nel 2007 – aggiunge - si conclude qui, consapevole di aver dato il massimo delle mie energie e consapevole, come più volte detto, che il rinnovo, in termini di persone, ai vertici dell’associazione consenta di ottenere il massimo in termini di risultato; da oggi nuove, forti e rigenerate energie sono a vostra disposizione».

Non mancano, nella lettera di dimissioni, i ringraziamenti per le Amministrazioni comunali attuali e passate, «per il sostegno sempre fornito in tutte le nostre iniziative». Tra tutte, da non dimenticare, per i lusinghieri risultati raggiunti, quella della “Festa del pane” che si tiene in contrada Vignali, i primi di agosto, diventata un tradizionale appuntamento per la comunità locale e per tutto il circondario.

Commenti