Aiello. Per più di dieci giorni sito web del comune in blackout


AIELLO CALABRO – Una sorta di black-out, nella sezione albo online del sito web comunale, ha reso inaccessibili gli atti prodotti dall’Ente dall’inizio di febbraio sino allo scorso mercoledì 13, quando il disguido di natura verosimilmente tecnica è stato risolto.
Per più di dieci giorni, dunque, come segnalano in una lettera firmata da cittadini e dai consiglieri di minoranza di AdP, inviata al sindaco ed al segretario comunale, «l’Amministrazione comunale non è stata in grado di attivare alcuna procedura di pubblicità legale», per come disposto dalla legislazione vigente. La stessa AdP, lo scorso gennaio, sempre sul funzionamento del sito web comunale, e del suo aggiornamento parziale e non sempre puntuale, aveva proposto una  mozione da discutere, se accolta, in Consiglio comunale, ed inerente la richiesta di pubblicazione integrale online delle determinazioni dirigenziali.
Nel documento di qualche giorno fa, inoltre, i sottoscrittori sollecitano l’Ente Comune «ad attivare quanto previsto dall’articolo 18 del Decreto Legge n. 83/2012, il cd. “Decreto Sviluppo” il quale dispone che con decorrenza 1° gennaio 2013, le Amministrazioni Pubbliche debbono pubblicare online le spese superiori a mille euro, e che i dati debbono essere ben visibili in homepage nella sezione trasparenza, valutazione e merito».

Commenti