Archeologia. Il pendente aureo di Temesa, il più antico gioiello in oro calabrese, sarà esposto a Cosenza


Il pendente aureo, trovato nella Tomba 14 della necropoli di Temesa - a Serra D'Aiello (Cs) - sarà esposto alla Mostra sulle Oreficerie che si terrà prossimamente (probabilmente dal 20 dicembre al 20 febbraio 2013) al Museo di Arti e Mestieri di Cosenza. Si tratta - come ha riferito il presidente del gruppo Alybas, Francesco Froio - del più antico gioiello in oro della Calabria.

Per info: Gruppo Archeologico Alybas Serra D'Aiello
O per maggiori dettagli su Temesa utilizzare la casella ricerca del Blog e digitare "Temesa", selezionando la voce I Blog del Tillesino.

Commenti