Aiello. Consiglio per l'assestamento di bilancio

AIELLO - Per oggi, 29 novembre, evidentemente convocata all'alba (sino a ieri sera non c'era riportato nulla sul sito ufficiale), è prevista una seduta di Consiglio Comunale. Come al solito, il sito web, sul quale dovrebbero essere pubblicati tutti i documenti prodotti dall'Ente*, è sempre l'ultimo a sapere. Giova ricordare che secondo le linee guida governative, e secondo quanto ne deduce lo scrivente, l'Albo online dovrebbe avere la precedenza su quello pretorio/cartaceo? Forse no... poiché anche i muri oramai lo sanno, ma non la burocrazia e gli amministratori.

Per dovere di cronaca ecco l'Ordine del Giorno che sarà discusso oggi:
* Copiamo/incolliamo dal Vademecum delle "Linee guida per i siti web delle PA" - "La Legge 18 giugno 2009, n.69 ha fissato, al comma 1 dell'art. 32 al 1° gennaio 2010 (poi prorogato al 1° gennaio 2011) la data in cui gli “obblighi di pubblicazione di atti e provvedimenti amministrativi aventi effetto di pubblicità legale si intendono assolti con la pubblicazione nei propri siti informatici da parte Vademecum – Modalità di pubblicazione dei documenti nell’Albo online delle amministrazioni e degli enti pubblici obbligati, ovvero mediante l’utilizzo  di  siti  informatici di altre amministrazioni ed enti pubblici obbligati, ovvero di loro associazioni” e al comma 5 del medesimo articolo stabilisce che, a decorrere dalla stessa data (1° gennaio 2010 poi prorogato al 1° gennaio 2011), “le pubblicazioni effettuate in forma cartacea non hanno effetto di pubblicità legale”.

Commenti

  1. RIPORTIAMO DAL SITO DEL COMUNE
    "SODDISFAZIONE ED EQUITÀ" LE PAROLE DELLO SCORSO CONSIGLIO COMUNALE
    "Soddisfazione" è la parola pronunciata dal sindaco Iacucci allo scorso consiglio comunale del 29 novembre. Per quanto concerne gli equilibri di bilancio, il primo cittadino esterna all'assise tutta un pensiero positivo per quanto riguarda il bilancio dell'anno quasi in chiusura del 2012.
    "E' una delle poche amministrazioni che in un periodo economicamente difficile in termini di risorse riesce a fare "quadrato". La salvaguardia resta uno dei documenti fondamentali tra quelli previsti dal testo unico, attraverso il quale si verifica l'andamento della gestione di competenza, in termini di impegni e accertamenti, e della gestione dei residui. Con orgoglio e soddisfazione affermo - conclude Iacucci - che il nostro Ente è sano".
    Al termine della discussione dei punti all'ordine del giorno previsti, il vicesindaco Perri ha preso parola comunicando la necessità di effettuare controlli più a tappeto ai fini di rendere più eque ed equilibrate le tasse Tarsu ed Imu. "Occorre che ci sia la regola del pagare tutti ai fini di pagare un pò meno - afferma Perri - secondo le normative previste e rettificando quegli errori che potrebbero generare disparità gravando sui più e privilegiando i meno. Anche, soprattutto nel piccolo, si deve dare esempio di lotta all'evasione e predilezione delle regole affinchè ci si comporti da veri cittadini facente parte di una comunità".

    RispondiElimina
  2. MESSAGGIO PER ALLEANZA DI PROGRESSO (Michele Bruni, Fenice Bossio, Liliana Naccarato) - Non vi ricorderò, come la volta scorsa, che tempo fa AdP era solita pubblicare un resoconto della seduta. Se non vi va di farlo, pazienza. Vorrei sapere solo una cosa, però. Dal momento che oggi a Praia si terrà una manifestazione regionale per chiedere le bonifiche di tutte le terre inquinate della Calabria, e siccome siete sensibili alla questione, avendo organizzato diverse iniziative, e anche di recente, la scorsa settimana, avete inviato al sindaco una interrogazione scritta sulla mancata costituzione del comune quale parte civile nel processo che si terrà a Cosenza ad aprile 2013, si potrebbe sapere se in Consiglio il sindaco ha risposto alle vostre richieste di chiarimenti, se non ha risposto, se glielo avete ricordato, se vi siete dimenticati di ricordarglielo ecc. Grazie per la disponibilità. Buona giornata.

    RispondiElimina

Posta un commento

Salve. Grazie per il commento.
Il curatore del Blog fa presente che non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori. I commenti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o contenenti dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy, verranno cancellati.