Trasparenza amministrativa, puntualità e dintorni...

Lo scorso 29 ottobre si è riunito il Consiglio Comunale di Aiello per discutere ed approvare le tariffe dell'IMU (per la cronaca, secondo quanto ci hanno riferito, per la PRIMA CASA la tariffa passa dal 4 X 1000 al 4,50 X 1000; mentre per la SECONDA CASA, dal 7,60 X 1000 al 10,00 X 1000). 
Il giorno successivo, il 30 ottobre, si è riunito il Consiglio del Comune di Lago. Che oggi, prontamente, come fa usualmente, ha caricato sull'Albo online le delibere approvate. Non così il Comune di Aiello che invece ha pubblicato delle delibere (tre), del 15, 22 e 29 ottobre.

Lo ripetiamo ancora una volta (mo sono anni...), la LEGGE dice che da un po' di tempo a questa parte (ne abbiamo già parlato altre volte), per essere valide le deliberazioni DEVONO essere pubblicate sull'Albo online e non su quello cartaceo. Auspichiamo, con rinnovata fiducia (!), che questa anomalia venga presto eliminata. 
Del sito web ufficiale (per il quale era stata nominata pure un assessore responsabile alla sua tenuta) parleremo appena ne avremo voglia. Evidenziamo solo che su 42 parametri individuati dalle linee guida governative, quello di Aiello ne rispetta solo 2.
La schermata dell'Albo del Comune di Aiello in data 31 ottobre 2012 ore 15.15 circa

La schermata dell'Albo del comune di Lago in data 31 ottobre 2012 ore 15.15 circa

Commenti

  1. A proposito di Consiglio e di comunicazione, e per par condicio.
    Ma una volta, Alleanza di progresso non usava fare dei report - all'indomani delle sedute di Consiglio comunale - a beneficio della popolazione e di chi abita lontano da Aiello? Mi rendo conto che gli impegni di ognuno di noi sono tanti, ma chi decide di assumersi dei ruoli di responsabilità deve poi mantenerli con perseveranza, continuità efficienza ed efficacia. O no?

    RispondiElimina
  2. prima delibera di Consiglio caricata poco fa. Ma mancano ancora quelle dell'IMU.
    http://www.comune.aiellocalabro.cs.it/DettaglioAlboPretorio.asp?id=525

    RispondiElimina

Posta un commento

Salve. Grazie per il commento.
Il curatore del Blog fa presente che non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori. I commenti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o contenenti dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy, verranno cancellati.