I Corazzuni Aiellesi. Appuntamento sabato 18 agosto per il Reading dal libro "Calabria Citra in versi" di Matteo Dalena

Serata pro reparto emato-oncologia dell'Ospedale dell'Annunziata di Cosenza per acquisto rilevatore venoso "Vein Viewer Vision".
La poesia "ispiratrice" dell'evento: I corazzuni (Aiello X secolo). Un episodio sul limen tra storia e leggenda. È il racconto dell’assedio che le armate musulmane di Albucasim, emiro di Amantea, portano al paese di Aiello Calabro. Protagoniste le donne aiellesi che, utilizzando la loro “ianca sustanza”, ovvero il latte materno, salvano il paese dalla capitolazione. Lanciando alcuni formaggi al nemico e, dunque, fingendo opulenza, lo inducono a desistere dai propositi di conquista. Aiello è salva grazie al buon cuore dei suoi abitanti (ca sù corazzuni). Aiello è larga “di testa” e “di cuore”, ieri come oggi: avamposto di cultura, attivismo e solidarietà. Da questo “cùozzu” affacciato sul mar Tirreno può partire la riscossa per una Calabria migliore.
Lettura del manifesto della solidarietà di Gabriele Fabiani


Commenti