Aiello. AdP chiede un Consiglio comunale per contributi, "pozzi neri" e case Aterp

Riceviamo e pubblichiamo

AL SIG. SINDACO DEL COMUNE DI AIELLO CAL. 
E P.C. A SUA ECCELLENZA PREFETTO DI COSENZA LORO SEDI 

OGGETTO: Richiesta Consiglio comunale 

Ai sensi dell’art. 23 del regolamento sul funzionamento del consiglio comunale e dell’art. 39 comma 2 del T.U. 267/2000, si chiede alla SV di convocare un consiglio comunale per discutere ed eventualmente deliberare sui seguenti punti all’ordine del giorno:
1. Approvazione regolamento comunale sui contributi erogati dall’ente di cui si allega scheda;
2. Discussione sulle problematiche inerenti le modalità di smaltimento dei reflui fognanti del territorio comunale non servito da rete fognaria al fine di individuare soluzioni condivise a sostegno dei cittadini interessati alla problematica; 
3. Discussione sulle problematiche inerenti lo stato di avanzamento della consegna delle case ATERP di Patricello. 

Aiello Calabro lì 22/03/2012 
I consiglieri di “Alleanza di Progresso per Aiello” 
 Bruni Michele 
Naccarato Liliana 
Bossio Fenice


PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE CON OGGETTO “APPROVAZIONE REGOLAMENTO COMUNALE SUI CONTRIBUTI EROGATI DALL’ENTE” 
I consiglieri di minoranza composti dai signori consiglieri: 
1. Bruni Michele 
2. Naccarato Liliana 
3. Bossio Fenice 
propongono al Consiglio comunale di Aiello Calabro di approvare la seguente proposta di deliberazione:

Approvazione regolamento comunale sui contributi erogati dall’ente di cui si allega scheda. 
Il Consiglio Comunale 
Sentita la relazione del gruppo di minoranza, precisando che sulla stessa non è necessario esprimere il parere di regolarità contabile in quanto privo di oneri; 
Visto lo schema di regolamento comunale per la concessione di contributi e benefici economici a enti e soggetti privati; 
Viste in particolare le finalità esposte dai consiglieri di minoranza; 
Valutate le norme dell’articolato e ritenute le stesse meritevoli di essere approvate; 
Ritenuto detto schema rispondente alle finalità dell’ente; 
DELIBERA
Di approvare, come approva, premessa compresa, l’allegato regolamento comunale per la concessione di contributi e benefici economici a enti e soggetti privati;
Di stabilire che deve intendersi revocata e comunque disapplicata, ogni altra norma regolamentare incompatibile con quella del testo appena approvato;
Di dare atto che non vi sono oneri finanziari immediati e diretti derivanti dall’assunzione del presente provvedimento, ma che per la sua esecuzione dovranno essere previsti nei documenti contabili le relative provviste di anno in anno nell’ambito del budget delle spese sociali. 
I consiglieri 
 Bruni Michele 
 Naccarato Liliana 
 Bossio Fenice

Commenti