Le Suore Fscj celebrano il decennale della canonizzazione di S. Teresa Verzeri

AIELLO CALABRO –  Teresa Verzeri (Bergamo 1801– Brescia 1852), fondatrice dell’Istituto delle Suore Figlie del Sacro Cuore di Gesù, che ad Aiello Calabro (Cs) ha la sua sede calabrese, dove operano alcune religiose, compie il decennale della Canonizzazione. Era il 10 giugno del 2001, quando in Vaticano veniva proclamata Santa da Papa Giovanni Paolo II. Per questo appuntamento, l’Istituto religioso invita a partecipare ad una solenne Celebrazione Eucaristica che sarà presieduta da Sua Eminenza Cardinale Angelo Amato, Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi. La giornata – fanno sapere del Suore Fscj -si terrà sabato 11 giugno, alle 10.30 presso la Basilica di Santa Maria sopra Minerva a Roma, dove presenzierà una delegazione di Aiello guidata da Sr. Maria Gianelli. Nella cittadina, invece, in attesa della festa grande di ottobre prossimo, è prevista una Messa di Ringraziamento alle 18.30 in S. Maria Maggiore.

Le suore, che offrono la loro continua opera sociale e cristiana agli anziani e ai bambini, sin dal 1976, sono giunte nella cittadina tirrenica nell’ottobre di circa 35 anni fa. Da allora, tante sono state le attività di queste missionarie. Dall’asilo per i bambini, visite agli ammalati, alle famiglie, animazione parrocchiale, scuola di lavoro con taglio e cucito, doposcuola, oratorio, catechesi, ecc.

Commenti