Istituto Comprensivo di Aiello Calabro. Viaggio premio al Parlamento europeo per una giovanissima studentessa

AIELLO CALABRO – Viaggio e soggiorno premio a Bruxelles per una studentessa dell’Istituto Comprensivo della cittadina, che nei giorni scorsi ha avuto l’opportunità, insieme a diversi altri studenti delle scuole del Tirreno cosentino (nella foto di gruppo), ospiti dell’On. Mario Pirillo, di fare visita al Parlamento Europeo. Una visita istruttiva – quale premio per le prime tre scuole primarie e secondarie classificate al concorso “Presepi in vetrina”, indetto dalla Commissione Grandi Eventi del Comune di Paola e conclusosi nel dicembre scorso – che per i giovanissimi studenti ha rappresentato l’opportunità di assistere ad una seduta del Parlamento alla quale partecipava l’on. Prodi; di essere ricevuti nella Commissione Ambiente di cui Pirillo fa parte; e di apprendere storia, importanza e funzionamento dell’Assemblea europea.

Il presepe della scuola aiellese
Insomma, una esperienza certamente educativa per la giovanissima Maria Pia Caruso che ha rappresentato la prima classe della scuola secondaria di primo grado (classificatasi al terzo posto), ed accompagnata dal prof. Nicola Morelli e dalla Preside prof.ssa Caterina Policicchio, la quale ha inteso ringraziare l’On. Pirillo a nome di tutto l’Istituto Comprensivo di Aiello Calabro, “per l’accoglienza, la grande disponibilità, la grande opportunità formativa offerta agli alunni e la valenza istituzionale conferita all’evento”.
Nel corso della visita alla capitale belga, non è mancato un tour per la città. Tra le mete, lo stadio Heysel dove è stata ricordata la tragica finale di coppa campioni Juventus-Liverpool del 29 maggio 1985.

Commenti