Giro d'Italia 2011. Immagini della corsa rosa da ponte Olivo

Galleria Foto "Il Giro passa da Ponte Olivo (Amantea)"
Giro d'Italia Tappa Sapri-Tropea 14 maggio 2011

Commenti

  1. Gabriele Emilio Chiodo16 maggio 2011 11:34

    Negli anni '60-'70 il Giro passò due volte dalla Calabria interna. Il mio paese, Soveria Mannelli, fu sede di due traguardi volanti e la tappa era davvero difficile, con la scalata da Lamezia fino al Passo di Acquabona (17 km fino mt 1050 ), per poi passare da Soveria con una serie di saliscendi assai difficili tra Soveria e Rogliano, da dove la tappa, fino a Cosenza, ridiventava preda dei velocisti.
    Ora questo non accade più ed è davvero una tristezza assistere ad una tappa di "trasferimento" come è stata quella tra Sapri e Tropea.
    Scusatemi lo sfogo e grazie dello spazio.
    Gabriele Emilio Chiodo

    RispondiElimina
  2. Grazie ad Emilio per il commento. Da ex ciclisti del sabato e della domenica, e di appassionati delle due ruote, concordiamo in tutto. Il territorio calabrese sarebbe l'ideale per tappe più impegnative e spettacolari. E con la scusa del Giro, avremmo strade interne finalmente più curate...

    RispondiElimina

Posta un commento

Salve. Grazie per il commento.
Il curatore del Blog fa presente che non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori. I commenti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o contenenti dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy, verranno cancellati.