Aiello, l'Udc sulla situazione viaria: "condizione disastrosa"

AIELLO CALABRO – La situazione viaria che collega la cittadina ai centri vicini non è delle migliori. Anzi, per i giovani Udc della cittadina, “le strade provinciali che conducono al comune di Aiello Calabro, versano in condizioni disastrose”.
“La SP 245 nel tratto Grimaldi-Aiello Calabro – scrivono in una nota - è disastrata. Il transito oltre che difficoltoso è diventato pericoloso. Incombe il rischio di provocare danni seri agli autoveicoli che transitano questa via”.

“Purtroppo, malgrado questa situazione persista da molto, troppo tempo – fanno notare -, l’ente provincia sembra non voler prendere alcun provvedimento in merito. Anche se recentemente si è cercato di tamponare il problema mediante piccoli interventi, la situazione non è stata risolta e ha comportato solo sperpero di soldi pubblici. Non è concepibile che nel nuovo millennio – aggiungono - le strade siano ancora inefficienti e difficilmente transitabili, come non è pensabile che i provvedimenti vengano presi solo in prossimità delle elezioni”.
L’analisi del movimento locale dell’Unione di Centro si estende pure al tratto stradale che Aiello Calabro conduce a Campora S. Giovanni.
“Alcuni tratti, danneggiati da qualche anno sono ancora mono-corsia e pertanto pericolosi per gli automobilisti. Ci saremmo almeno aspettati – si legge ancora nel documento - un impegno da parte dell’amministrazione locale, il cui sindaco riveste e vanta un ruolo importante all’interno della provincia, considerato che Aiello è il paese che più dagli altri è danneggiato da questa condizione”.
Le ultime frasi sono per il Presidente della Provincia di Cosenza e per l’Assessore alla viabilità ai quali l’Udc rivolge un appello “al fine di restituire agli utenti strade transitabili e soprattutto sicure sempre e non solo in prossimità delle elezioni”.

Commenti