Elezioni amministrative 15 e 16 maggio 2011. Le liste di Amantea, Belmonte,Cleto e San Pietro (Cs)

 
 
 



AGGIORNAMENTO 18.04.2011
RICUSATA LA LISTA DE L'INCONTRO

Commenti

  1. Sulla Democrazia di A. Lorelli18 aprile 2011 18:40

    http://www.amantea3.it/2011/testi/04-18%20lorelli-democrazia.htm
    ELOGIO DELLA DEMOCRAZIA (di Alfonso Lorelli)
    Quando trionfano l’onagrocrazia( governo degli asini), la plutocrazia(governo dei ricchi), la mafiocrazia (governo delle mafie), la mignottocrazia (governo delle puttane o dei puttani)… ma non la democrazia e la meritocrazia; quando il familismo amorale, ed altro ancora peggio, condiziona la vita di una comunità come quella di Amantea.

    “ Il Nostro governo favorisce i molti invece dei pochi: per questo è detto una democrazia.

    Le leggi assicurano una giustizia eguale per tutti nelle loro dispute private e nel pubblico agire, ma noi non ignoriamo i meriti dell’eccellenza.

    Quando un cittadino si distingue, per sapere e per buoni costumi, allora esso sarà, a preferenza di altri, chiamato a servire lo Stato, non come un atto di privilegio, ma come una ricompensa al merito, e la povertà non costituisce un impedimento…

    La libertà di cui godiamo si estende anche alla vita quotidiana; noi non siamo sospettosi l’uno dell’altro e non infastidiamo il nostro prossimo se preferisce vivere a modo suo…, ma questa libertà non ci rende anarchici.

    Ci è stato insegnato di rispettare i magistrati e le leggi e di non dimenticare mai che dobbiamo proteggere coloro che ricevono offesa; e ci è stato insegnato di rispettare anche quelle leggi non scritte la cui sanzione risiede solo nell’universale sentimento di ciò che è giusto…

    La nostra città è aperta al mondo; noi non cacciamo mai uno straniero…

    Noi siamo liberi di vivere proprio come ci piace, e tuttavia siamo sempre pronti a fronteggiare insieme qualsiasi pericolo…

    Noi amiamo la bellezza, senza indulgere tuttavia a fantasticherie e benchè cerchiamo di migliorare il nostro intelletto, non ne risulta indebolita la nostra volontà.


    Riconoscere la propria povertà non è una disgrazia presso di noi; ma riteniamo deplorevole non fare alcuno sforzo per evitarla.

    Un cittadino non trascura i pubblici affari quando attende alle proprie faccende private…

    Un uomo che non si interessa dello Stato non lo consideriamo innocuo, ma inutile; e benchè soltanto pochi siano in grado di dar vita ad una politica, noi siamo tutti in grado di giudicarla.

    Noi non consideriamo la discussione come un ostacolo sulla strada dell’azione politica, ma come indispensabile premessa ad agire saggiamente…

    Noi crediamo che la felicità sia il frutto della libertà e la libertà il frutto del valore e non ci tiriamo mai indietro di fronte ai pericoli…”

    RispondiElimina
  2. Sulla Democrazia di A. Lorelli 218 aprile 2011 18:41

    Queste parole che vanno lette e rilette, e lette ancora, sono state pronunciate 2400 anni fa, precisamente nel 431 avanti Cristo, da Pericle in occasione di una orazione funebre per i caduti del primo anno della guerra del Peloponneso.

    Sono parole sempre attualissime e su di esse ognuno dovrebbe meditare spesso, sia quando è intento a badare alle cose proprie sia quando viene chiamato ad assumere l’onere e l’onore di fare scelte che interessano la collettività.

    Vogliamo raccomandare la lettura del testo integrale di quell’elogio funebre (che possiamo sempre fornire a richiesta) a tutti quelli che in questi giorni si affannano per farsi eleggere nelle cariche pubbliche…oltrechè, naturalmente, a tutti coloro che sono già stati eletti o nominati per grazia ricevuta. Ne raccomandiamo la lettura anche ai candidati a sindaco, assessore o consigliere comunale di Amantea. (Alfonso Lorelli)

    RispondiElimina

Posta un commento

Salve. Grazie per il commento.
Il curatore del Blog fa presente che non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori. I commenti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o contenenti dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy, verranno cancellati.