Aiello Calabro. La scuola dell'Infanzia in visita al Municipio

Graditissima visita quella della scuola dell'infanzia aiellese al municipio. Lo scorso venerdi, l'allegra compagine di giovani scolaretti accompagnati dal dirigente scolastico Policicchio dalle loro maestre, proprio seguendo un progetto scolastico che vuol far capire dalla primissima età cosa vuol dire essere "cittadini", hanno girovagato per i vari uffici comunali accolti dai dipendenti e dagli amministratori.
Il sindaco Franco Iacucci, in fascia tricolore, entusiasta per gli ospiti del mattino, non ha pronunciato discorsi al giovane pubblico, bensì rivolto loro una domanda ben precisa: "Cosa vorreste nella vostra scuola?". La risposta? Accompagnata ai sorrisi, la promessa di scrivere al primo cittadino tutte le richieste dopo attente valutazioni tra compagni di gioco! Scambio di doni, poi, nella sala della giunta, dove Iacucci ha ricevuto un lavoro artistico raffigurante il paese di Aiello Calabro e prontamente esibito nella sua stanza personale. Ai piccoli aiellesi, invece, un cesto ricolmo di uova di cioccolato della ditta Aloisio. I saluti dell'assessore all'Istruzione, prof.ssa Lucia Baldini, sono stati poi trascritti in una pergamena consegnata alle maestre, dove si riportava "Siete voi il nostro futuro". Con enorme attenzione e curiosità, guidati dal sig. Benedetto Aloisio, gli scolari hanno visitato tutti gli uffici, udendo alle spiegazioni di pertinenza per ogni settore: dal contabile, al tecnico, passando per l'anagrafico. Dopo avere intonato un canto allegro proprio in quest'ultimo ufficio, posa di rito davanti al portone comunale per una foto ricordo!
Galleria foto sul sito web del Comune

Commenti