Aiello, la vecchia discarica di località Porcili non risulta inquinata

AIELLO CALABRO - La vecchia discarica di località Porcili, posta sulla strada che porta al vivaio Tardo, non risulta contaminata. Questo è il verdetto della caratterizzazione effettuata di recente, finanziata dalla regione Calabria.
La delibera di Giunta (n° 12 del 14.02.2011, pubblicata in Albo pretorio dal 17 febbraio sino ad oggi, 4 marzo 2011), dunque, prende atto delle risultanze scientifiche per le quali “il sito non risulta contaminato e non necessita di interventi di bonifica”.
La buona notizia, tuttavia, non dissolve del tutto alcune perplessità, legate soprattutto al fatto che per anni, in quel sito, si sono sviluppati piccoli incendi degli rsu depositati. Ma evidentemente, anche se si fosse generato qualche tipo di inquinamento, deve essere rimasto al di sotto della soglia di rischio.

Commenti