Dopo la chiusura di Borgo Chianura, nuovo sito web. Si chiama Amantea3.it

Il 9 settembre 2010 chiudeva il sito Borgochianura. Nella lettera di commiato venivano spiegate le motivazioni di tale decisione: mancanza di tempo per portare avanti le tante iniziative e per garantire la presenza costante su quasi tutti gli eventi cittadini.

Ero convinto, allora, che insinuazioni si sarebbero affacciate all'orizzonte e così è stato: "lo hanno costretto a chiudere" e, ancor peggio, "voleva soldi".
Non me la prendo perchè sempre così è, e difficilmente potremo vivere senza stolti, perfidi e vocati all'insinuazione (per fortuna pochi).
Borgochianura non aveva nemici ed è stata gestita sempre e solo con e per passione utilizzando risorse personali.
Anche questa volta qualcuno troverà cosa insinuare...andiamo avanti.
Non citerò ne pubblicherò la moltitudine di mail, messaggi e lettere ricevute da persone che hanno inteso ringraziare per ciò che è stato fatto nei tre anni di gestione. Al pari ricambio i ringraziamenti per questa manifestazione di amicizia, ringrazio le persone pubbliche che si sono espresse, i comitati che hanno raccolto le firme per la riapertura, i giornali e i tanti siti che della notizia della chiusura hanno scritto.
E si ricomincia.
Ma cosa è cambiato per indurmi a riprendere la via del web dopo cinque mesi? Parzialmente la maggiore disponibilità di tempo, ma è mutata la consapevolezza di tanti che, ritenendo utile la presenza di uno spazio come quello vissuto per tre anni, hanno deciso di partecipare alle fatiche quotidiane del nuovo sito. Tanti amici hanno garantito una collaborazione fattiva, modesta ma continua, impegnandosi nella raccolta di dati, nella stesura di articoli, a scattar foto e riprendere immagini, a cercar foto antiche, a documentare gli eventi, a commentare la vita sociale e politica della nostra città. Grazie a tale apporto potremo rivivere la quotidianità amanteana, -con semplicità, veridicità e  normalità-, com'è avvenuto fino a settembre 2010.
Tutto ciò continuerà ad essere prodotto con passione, con unico interesse l'emozionarsi nel sentirsi chiamare mantiuoto (nonostante tutto), spendendo esclusivamente di tasca propria  per ciò che sarà necessario (come per tutte le passioni limpide), rinunciando (ringrazio) alle offerte di tanti imprenditori che spontaneamente si sono espressi per una sponsorizzazione del sito.
A ciò aggiungo che, ritenendo le strutture produttive, commerciali e dei servizi, importanti per la promozione di una località al pari di  monumenti, spiagge, ambiente, sarà fatto qualche servizio fotografico in meno dedicando tale tempo alla pubblicità gratuita per le attività che lo vorranno al fine di costituire una completa offerta promozionale del territorio: le moderne tecniche di marketing turistico vanno in tale direzione.
Perchè un nuovo sito.
Sarebbe stato facile riaprire borgochianura, trovare tutto già pronto ed essere immediatamente operativi.
L'attivazione del nuovo sito ha comportato un lavoro enorme e ulteriori tempi lunghi occorreranno per avere solo parte dell'immensa quantità di dati già presenti sul vecchio dominio.
Ma le mutate condizioni devono andare oltre la localizzazione di un rione, devono -anche nel nome- rappresentare complessivamente il territorio.
Perchè Amantea3.
Il numero 3 in tutte le civiltà rappresenta un numero perfetto, il numero della partecipazione e della collaborazione, dell'equilibrio, in contrapposizione ai contrasti e ai dualismi.     
E' quel numero 3 sarà l'identificativo del sito e del sentiero comune che con tutti gli amanteani s'intende percorrere.
Ma v'è anche un'altra ragione per quel 3, meno ideologica, meno esoterica e più affettiva: è quel "Mantiella a Terza" motivo d'orgoglio per tanti amanteani.
Il futuro
Personalmente dedicherò a questa nuova avventura tutta la passione che riuscirò a motivare e il tempo che potrò disporre. A ciò andrà sommata la partecipazione che il gruppo di amici potrà garantire. Sono consapevole delle attitudini della nostra comunità capace di grandi focare a cui fanno seguito, a volte, piccoli bracieri. Pur se saranno piccoli bracieri li faremo bastare per garantire la dose "salvavita" giornaliera minima di amanteanità.

Commenti