Cletarte. Da luoghi abbandonati a simboli di rinascita e riscoperta, con l'aiuto del Bartitsu

 
Come ricorderete, a settembre 2009, è stato girato un documentario sul Bartitsu (una tecnica di combattimento tornata in voga con il film Sherlock Holmes), in collaborazione con l'associazione culturale Cletarte e Broken Art, e che ha visto come scenario il palazzo delle Clarisse, la spiaggia e lo scoglio di "Coreca, il castello di Cleto.
“Nello spirito e nella traccia storica del racconto – ha riferito Gaetano Cuglietta, presidente di Cletarte -, si sono volute evidenziare "la perdita", "la riscoperta" e "la rinascita". Luoghi abbandonati ma testimoni silenziosi di parte della storia di un territorio. Luoghi che una volta recuperati dal loro abbandono, diventano simbolo di rinascita e di riscoperta. La spiaggia di Coreca come simbolo di ripartenza e di rinascita da un infausto e triste disastro ecologico. In sintesi – ha aggiunto Cuglietta -, questo è il messaggio voluto e impresso nel documentario che in anteprima mondiale verrà proiettato a breve a Chicago, la città di Tony Wolf”.
POST PRECEDENTI

Commenti