Golosario 2011. Premiato il Cupiglione di Lago (Cs)


LAGO (Cs) – All’agriturismo “Il Cupiglione” è stato assegnato - nell'ambito della rassegna di  cultura  e  gusto “Golosaria” organizzata dal Club Papillon - il premio “Golosario 2011”, come migliore locale Italiano della categoria “Trattorie”, unico premiato del centro-sud.
La cerimonia di consegna dell’ambito riconoscimento (nella foto), alla quale ha presenziato peraltro la “Signora della cucina Italiana” Nadia Santini, chef e proprietaria del famoso ristorante “Al Pescatore” in Canneto sull'Oglio (MN) numero uno in Italia, si è svolta nei giorni scorsi a Milano. Un appuntamento annuale, quello ideato dal giornalista critico enogastronomico Paolo Massobrio,  presidente-fondatore del Papillon, che ha come finalità principale la riscoperta dell'originalità della cultura popolare attraverso il gusto: un settore in cui l’agriturismo “Il Cupiglione” (15 ettari di uliveto, ortaggi e bosco mediterraneo, a 700 metri di altitudine, a 12 Km da Amantea e a 8 Km da Potame-Monte Cocuzzo), in attività da circa dieci anni, opera con impegno e passione, e con un patrimonio di conoscenza di pietanze che da sempre vengono realizzati in terra di Calabria. Pietanze, in particolare - spiegano entusiasti e soddisfatti per l’importante traguardo raggiunto, la signora Enza Pecorelli, proprietaria dell’azienda ed il marito Sonnino Bruni – come i «piatti antichi, che parlano dei prodotti coltivati, conservati e cucinati in loco, e che esprimono quell'originalità di sapori che fanno unica la Calabria».

Commenti