Aiello, Strada Fondo Valle Oliva. "Vogliamo uno svincolo sicuro", la richiesta su Fb di centinaia di cittadini

VALLE OLIVA – La SS. 18, che scorre lungo la costa tirrenica, presenta diversi innesti con strade e stradine che collegano le zone interne. Tra Amantea e Campora San Giovanni, è la provinciale SP 53, la cd Fondo Valle Oliva, che dalla statale porta ad Aiello Calabro. Purtroppo, però, lo svincolo attualmente esistente, proprio nei pressi di un noto ristorante, risulta pericoloso e non di rado, anche di recente, è stato teatro di incidenti.
Proprio per stimolare la realizzazione di uno raccordo sicuro su una arteria usata quotidianamente da molti automobilisti è nato un gruppo (http://www.facebook.com/group.php?gid=163828056963788) sul social network Facebook, che al momento conta intorno a 300 adesioni. «Dobbiamo essere in tanti ad aderire a questo gruppo – esorta il promotore Fabio Pagnotta –, che nasce per il bene comune, e senza fini politici».
L’iniziativa riprende un analogo progetto di alcuni anni fa. Era stato il circolo Arci “Riviera degli Oleandri” di Coreca, nel 2002, a proporre una ipotesi di svincolo (nella foto) in occasione di un convegno sul fiume Oliva.
Vedremo se quest’ultimo impulso porterà qualche novità.

Commenti