Aiello, AdP interviene sui lavori del campo sportivo di Macchia

AIELLO CALABRO – L’impianto polisportivo di località Macchia, dove si disputano le gare della locale squadra di calcio che milita in prima categoria con buoni risultati, comprende un campo di calcio, e due campi polivalenti, non utilizzati, per tennis, pallavolo e pallacanestro, con annesso uno spogliatoio.
Tuttavia, sebbene funzionante e con l’agibilità tecnica rilasciata dalla Commissione di Vigilanza preposta, la struttura aspetta, da oramai un anno e mezzo, di essere messo ulteriormente in sicurezza. Il Comune, infatti, ha ancora nelle sue disponibilità una somma di circa 50 mila euro, in virtù di un protocollo d’intesa tra il Credito sportivo e la provincia di Cosenza, ma i relativi lavori appaltati circa un anno e mezzo fa – come scrive Alleanza di Progresso per Aiello in una Interrogazione a risposta scritta - «ad oggi risultano ancora non ultimati».
«Qual è la causa – chiede AdP al Sindaco Iacucci  - che ha ostacolato la regolare prosecuzione dei lavori; e quali urgenti misure intende adottare per fare in modo che i lavori vengano ultimati nel più breve tempo possibile».
Il gruppo di minoranza consiliare, composto da Bruni, Naccarato e Bossio, sull’impiantistica sportiva della cittadina, aveva pure nei giorni scorsi proposto all’Amministrazione comunale la realizzazione di una struttura polivalente nell’area circostante il centro urbano.  «Per dare la possibilità – avevano scritto - anche ai più piccoli di potervi accedere facilmente favorendo, altresì l'aggregazione giovanile».
LINK: Delibera di Giunta n° 60 del 25 maggio 2009

Commenti