La Rosa d'Ajello. Premiato a Trebisacce l'autore Sergio Ruggiero

Il Pubblico

La Premiazione

La Giuria
TREBISACCE - Lo scorso sabato sera, 28 agosto, come era stato annunciato, si è svolta in quel di Trebisacce, la premiazione del Premio Letterario Nazionale di Calabria e Basilicata – I Edizione città di Trebisacce. Per la sezione – LIBRO EDITO DI NARRATIVA, è giunto terzo l'autore amanteano Sergio Ruggiero per il romanzo "La Rosa d'Ajello". Ecco la motivazione della Giuria presieduta da Bonifacio Lorenzi.
Motivazione
Un insolito romanzo ricco di colpi di scena; una partecipazione attiva alla natura degli eventi narrati e dei riferimenti filologici medievali da parte di un autore che è riuscito ad esprimere le risonanze così fonde di un particolare momento storico con i colori cupi di un racconto coinvolgente.
Rinnoviamo, ancora una volta, le congratulazioni della Redazione del Blog di Aiello Calabro all'Autore.

Commenti