Gaia International Festival. Domenica 21 febbraio ad Amantea prima riunione organizzativa

Dal Comitato De Grazia riceviamo e diffondiamo


Rivalutiamo e promuoviamo la nostra TERRA.
Questo evento, se ben organizzato, potrebbe rivalutare l'immagine delle nostre Regioni facendo conoscere le bellezze e le tradizioni della nostra terra, contrastando l'immagine negativa, che talvolta prevale nei notiziari e nelle cronache.
GAIA è un incontro internazionale di cittadini che si uniscono per affrontare i problemi ecologici che stanno colpendo il nostro Mare e la nostra Terra. Questo evento comprenderà dibattiti, workshop, relatori, musica, arte, cinema e teatro. Tutto si realizzerà dal 19 al 26 giugno 2010, per una settimana, e avrà luogo lungo la costa e per le montagne da Maratea in Basilicata ad Amantea in Calabria. Saranno presenti delegazioni da tutti i Paesi che affacciano sul Mediterraneo, e da tutto il mondo.
An International Gathering of citizens coming together to address the ecological problems affecting our Sea and Earth. This event will include discussions, workshops, speakers, music, art, film and theatre. It will take place for one week in June of 2010 from the 19th to the 26th of June. It will be located on the coast and in the mountains stretching from Maratea in the region of Basilicata to Amantea in Calabria. We are inviting delegations from all the countries that border the Mediterranean Sea as well as delegations from all over the world.
Il Comitato civico "Gaia International", composto da cittadini, in prevalenza residenti nell'Alto Tirreno Cosentino, ecologisti – ambientalisti, nato in seguito all'onta della scoperta delle "navi dei veleni", intende dimostrare come la Calabria ed il Sud in genere possano risollevarsi grazie all'impegno attivo dei suoi cittadini, facendo scoprire canali partecipativi della vita sociale, fino ad ora non molto esplorati, che prospettano una società a sviluppo sostenibile e a misura d'uomo.
Il comitato sta organizzando l'evento "Gaia International Festival", che durerà una settimana, dal 19 al 26 giugno 2010, ed avrà come scenario i paesi che vanno da Amantea a Maratea. L'evento sarà composto da sette giornate, in cui si effettueranno escursioni nei vari paesi, alla scoperta della propria storia passata, presente e futura.
Saranno organizzati mostre artistiche, installazioni video, dibattiti su tematiche ambientali (fonti di energie rinnovabili, inquinamento dei mari, energia nucleare e simili), socio-economiche, sviluppo sostenibile, spettacoli teatrali, cine-forum, concerti musicali, manifestazioni ludiche, concorsi per film e video.
Il festival, già attraverso le pagine internet create, sta ricevendo numerosi consensi e adesioni da tutto il mondo, in particolare dagli Stati Uniti, dove abbiamo alcuni collaboratori, e da diversi Paesi del Mediterraneo.
Un'ottimale organizzazione di questo evento permetterebbe una rivalutazione ed una grande occasione di far conoscere la nostra terra, contrastando l'immagine negativa, che talvolta prevale nei notiziari e nelle cronache.
Per saperne di più:
http://www.facebook.com/home.php?#/event.php?eid=194286141117&ref=ts;
http://teka.over-blog.it/article-gaia-international-festival-for-the-future-of-the-sea-and-the-earth-41279422-comments.html;
http://www.myspace.com/laterratrema2010;
http://www.facebook.com/photo.php?pid=863850&id=1353721614#/notes/michael-leonardi/gaia-international-festival-a-manifesto-in-italian-translations-coming-soon-with/229227883363.

Per contatti diretti con gli organizzatori:

Commenti