Amantea. Un fusto si spiaggia sulla battigia del lungomare intitolato a Natale De Grazia


Su segnalazione di alcuni cittadini gli attivisti del comitato civico Natale De Grazia si sono recati sulla spiaggia di Amantea nei pressi dell’ultimo tratto del Lungomare (dedicato a Natale De Grazia dal 24 ottobre 2009) lato nord, dove è stato rinvenuto, in prossimità di un lido turistico, chiuso durante la stagione invernale,  un fusto metallico in cattive condizioni presumibilmente contenente lubrificanti o carburante. Il fusto che reca il marchio della nota società petrolifera IP e che riporta ben visibile l’etichetta con i codici che identificano il materiale contenuto, è stato spiaggiato dai marosi degli ultimi giorni sull’arenile della cittadina tirrenica tristemente nota per la presenza sul suo territorio di zone inquinate da sostanze pericolose. Il comitato ha allertato la Capitaneria di porto chiedendo che il fusto venga recuperato e il suo contenuto analizzato e che i risultati delle analisi vengano successivamente resi pubblici e comunicati ai rappresentanti del Comitato.


Vi segnaliamo pure, sulla questione inquinamento e le navi dei veleni, altri due post del Blog:

Commenti