Comitato “Natale De Grazia: "Lontani da qualsiasi schieramento politico"


L’associazione conferma la sua distanza da tutti i  partiti politici: il nome del comandante Natale De Grazia non sarà mai utilizzato per sostenere cartelli elettorali. Mentre il  Comitato rilancia il tema dell’impegno civile contro l’inquinamento dell’intero territorio calabrese.

Non vi è  stato alcun minimo contatto, se non istituzionale, con esponenti del mondo politico regionale. Gli incontri sono stati tutti finalizzati, esclusivamente, a comprendere e risolvere il fenomeno dell’inquinamento da materiale tossico, nocivo e/o radioattivo dei nostri territori che compromette la nostra salute e quella dei nostri figli. Per questo il Comitato “Natale De Grazia” ritiene del tutto strumentale interpretare la ribadita stima verso l’assessore regionale, Silvio Greco, per il suo impegno istituzionale come una scelta politica di campo per le prossime elezioni regionali. Qualsiasi posizione assunta dal Comitato non può che derivare da comunicati stampa o da dichiarazioni degli esponenti stessi dell’associazione e non scaturire da supposizioni o bieche ipotesi formulate da organi di stampa regionali.
Ricordiamo che il Comitato “De Grazia” ha nel suo patrimonio genetico un perfetto sistema immunitario che lo tutela da qualsiasi contaminazione partitica. Una scelta dovuta anche e soprattutto alla decisione di legare l’attività della nostra associazione al nome di un uomo come il capitano di fregata Natale De Grazia che ha fatto della sua vita un emblema di impegno e di serietà istituzionale. Per queste ragioni la caratteristica del Comitato non potrà in nessun caso mutare come anche quella di associazione di uomini e donne liberi che non si arrestano davanti a “verità imposte” e viceversa chiedono soluzioni definitive e vere a vicende che per anni hanno avvelenato ed avvelenano i nostri territori e con essi la nostra stessa salute.  
Amantea lì 10.11.2009
Comitato Civico “Natale De Grazia” 

Commenti