Palazzine Aterp. Ritardo nella graduatoria e l'Opposizione insorge


AIELLO CALABRO – La graduatoria provvisoria per l’assegnazione degli alloggi Aterp di rione Patricello - che secondo la normativa vigente (L.R. 32/96, art. 16, comma 3) avrebbe dovuto essere pubblicata entro 60 giorni dalla chiusura del bando di concorso, e cioè subito dopo la prima decade di luglio – non è stata ancora stilata dal comune. E così il ritardo del provvedimento ha determinato, in queste ore, una forte presa di posizione da parte dell’opposizione consiliare rappresentata da Alleanza di Progresso per Aiello, che ha chiesto lumi al sindaco Iacucci.
Nella interrogazione a risposta scritta, presentata al protocollo dell’Ente lunedì mattina, il movimento politico che si contrappone all’attuale maggioranza di governo stigmatizza il prolungamento dei tempi soprattutto perché “gli edifici di edilizia pubblica sono destinati alle classi più bisognose della comunità che necessitano di un alloggio”.
“Perché ad oggi – chiedono i consiglieri di minoranza al primo cittadino - malgrado il bando sia chiuso, l’ente comunale non si è prodigato per stilare la graduatoria provvisoria; quando verranno avviate le procedure per l’assegnazione; gli appartamenti verranno consegnati prima o dopo dell’inverno?”. Ed ancora: “I vincitori dovranno nuovamente presentare il certificato della conservatoria dei registri immobiliari per attestare l’impossidenza di beni immobili?”. Nei prossimi giorni, forse, ne sapremo di più.

Commenti