La Banca Carime di Aiello Calabro diventa sportello distaccato di Lago

AIELLO CALABRO - La Banca Carime della cittadina è stata trasformata in sportello distaccato della Filiale di Lago. A decorrere dal 29 giugno scorso, come aveva annunciato qualche mese fa il presidente Carime Andrea Pisani Massamormile, alcune banche calabresi caratterizzate da insufficiente redditività - aveva detto - sarebbero state chiuse o, come quella di Aiello Calabro, tramutate in minisportelli.

“Nell'ambito di un progetto di riorganizzazione territoriale, volto a mantenere un sempre più attento presidio sul territorio – è scritto nella lettera ricevuta dalla clientela -, La informiamo che la Sua Filiale di Aiello Calabro sita in Corso L. De Seta 66/68 sarà trasformata in Sportello Distaccato dipendente dalla Filiale di Lago. Per tutte le Sue esigenze operative – si legge ancora nelle missiva - potrà comunque sempre far riferimento allo Sportello Distaccato di Aiello Calabro che continuerà ad operare sotto la direzione e in dipendenza contabile e funzionale della Filiale di Lago”.

Nella lettera, inoltre, viene comunicato che dal 29 giugno i rapporti intrattenuti della clientela con la ridimensionata filiale aiellese (come dossier titoli, rapporti di credito, mutui, prestiti e affidamenti ecc. ) “saranno contabilmente assunti” dalla Filiale di Lago “senza soluzione di continuità né, ovviamente, novazione alcuna, alle medesime condizioni economiche e contrattuali in essere e secondo la medesima attuale operatività”.

Commenti