Elezioni 2009. I Risultati delle Amministrative - Comune di Aiello Calabro

LISTA UNITI PER AIELLO

CAPOLISTA FRANCO IACUCCI

VOTI TOTALI DI LISTA 735

1. BALDINI - PREFERENZE 40

2. CAPUTO - 31

3. CHIARELLO - 46

4. CINO - 67

5. CORREALE - 55

6. CUGLIETTA - 31

7. LEPORE - 77

8. MARINARO - 66

9. MEDAGLIA - 54

10. PERRI - 89

11. PUCCI - 48

12. ZAGORDO - 48

SCHEDE NULLE - 23

SCHEDE BIANCHE – 14

LISTA ALLEANZA DI PROGRESSO PER AIELLO

CAPOLISTA MICHELE BRUNI

VOTI TOTALI DI LISTA 638

1. BERNARDO - 38

2. BOSSIO - 139

3. BRUNI - 17

4. CICERO - 18

5. CORREALE - 24

6. IANNI L. - 55

7. LEPORE - 75

8. NACCARATO - 60

9. ROPPO V. - 17

10. RUSSO - 49

11. SELLITTO - 17

12. VECCHIO – 51

VINCE LA LISTA GUIDATA DA IACUCCI PER VOTI 97 DI DIFFERENZA

IL CONSIGLIO COMUNALE, SECONDO I DATI RIPORTATI, DOVREBBE ESSERE FORMATO DA:

· FRANCO IACUCCI – SINDACO

CONSIGLIERI DI MAGGIORANZA:

· GASPARE PERRI

· ROSETTA LEPORE

· MARCO CINO

· MENO MARINARO

· SIMONE CORREALE

· FRANCO MEDAGLIA

· LUIGI ZAGORDO

· ELEONORA PUCCI

CONSIGLIERI DI MINORANZA:

· MICHELE BRUNI

· FENICE BOSSIO

· LUCA LEPORE

· LILIANA NACCARATO


Scarica il file Excel relativo ai dati delle comunali 2009

Commenti

  1. Elezioni comunali del 12 Giugno 2004
    Provincia di COSENZA
    Comune di AIELLO CALABRO
    Comune inferiore a 15.000 abitanti

    Elettori 2.948
    Votanti 1.508
    Percentuale votanti 51,15 %
    Schede bianche 27 1,79 %
    Schede nulle 22 1,45 %

    Torna ai risultati dello scrutinio

    Candidati sindaco e liste Voti % Seggi

    PERRI GASPARE DETTO ZACCAGNINI 789 54,07
    LISTA CIVICA 8

    BRUNI MICHELE 670 45,92
    LISTA CIVICA 4

    Totale 1.459 12

    RispondiElimina
  2. ha vinto,a mio avviso,la squadra che ha saputo organizzarsi meglio sul territorio pianificando al meglio ogni mossa.Non certo la migliore come immaggine ma certamente la più preparata a livello organizzativo per cui ha saputo raccogliere meglio.Quindi onore al merito e vediamo ora nei fatti se queste donne libere lo saranno davvero.

    RispondiElimina
  3. Aiello è ed è smpre stato un paese strano.Tutti parlano male di una persona ma poi lo temono.Esporsi ad Aiello è roba per pochi.Comunque per quanto riguarda le elezioni diciamo che ha vinto la formazione più esperta nel fare politica ma è pur vero che Aiello (non tutto) non ha bisogno di un Governante ma di un DOMATORE.E' cio' che molti si meritano.

    RispondiElimina
  4. A mio avviso con queste elezioni Aiello è tornato indietro di decenni... La cosa più grave e che mai potrà nascere una nuova classe politica ad aiello dato che girano sempre le stesse persone e mai si potrà creare un alternativa per l'alternanza (che è la base fondante di uno stato di diritto civile e democratico).
    Chiunque sarà sempre privo di esperienza se sono sempre gli stessi a governare.
    Alla luce di ciò penso che ai cittadini aiellesi importi veramente poco del proprio paese.

    RispondiElimina
  5. Da quanto si evince(guardando le scritte sulla strada pubblica)il compito dell'attuale Sindaco dovrebbe iniziare a "domare" (insegnando loro educazione) i propri leonCINI.Come fà un vero "domatore".Il circo è aperto:Avanti,c'è posto!

    RispondiElimina
  6. Ormai è di dominio pubblico ciò che si è verificato in concomitanza dei festeggiamenti per le elezioni provinciali(vedi offese al Sig.Bruni).Certo che per qualc'UNO la provincia era più importante della conquista del paese.Gli unici che forse non hanno capito(per un misero tozzo di pane)sono i più accaniti sostenitori.Contenti voi! -Comunque,come si dice,il buon tempo si vede dal mattino:Il temporale è appena iniziato.Ci vuole l'ombrello(speriamo non quello di Cipputi!)

    RispondiElimina

Posta un commento

Salve. Grazie per il commento.
Il curatore del Blog fa presente che non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori. I commenti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o contenenti dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy, verranno cancellati.