Aiello Calabro. La banca Carime sarà ridimensionata

Tra le agenzie Carime calabresi che chiuderanno o che saranno ridimensionate, compare anche quella della nostra cittadina. La notizia è di qualche giorno fa, annunciata dal presidente Carime Andrea Pisani Massamormile, presente a Cosenza pochi giorni fa. Come apprendiamo dalla stampa, alcune filiali caratterizzate da insufficiente redditività saranno addirittura chiuse; mentre altre – è il caso di Aiello – diventeranno minisportelli.
Le operazioni avverranno tra giugno e dicembre prossimi.
Il sindacato Sinfub del gruppo Uni Banca si appella ai politici calabresi per evitare l’operazione voluta da Milano. Staremo a vedere quali saranno gli sviluppi.
Inutile evidenziare che la perdita di tale servizio per Aiello e per i paesi circostanti, rappresenterà un ulteriore impoverimento per l’economia dei nostri territori.

Filiali che saranno chiuse: San Marco Argentano, Rombiolo, San Sosti, Longobucco, Luzzi, Mammola, Seminara, Terranova da Sibari;
Filiali da ridimensionare: Carolei, Aiello Calabro, Vibo Valentia (agenzia 2), Grimaldi e Molochio.

Commenti