Sede Avis di Aiello Calabro e Serra d'Aiello. Riconfermati gli organi sociali


AIELLO CALABRO – L’Assemblea annuale dei soci dell'Avis comunale di Aiello Calabro e Serra d'Aiello ha riconfermato il presidente uscente Leondina Vecchio (vice presidenti Beatrice Russo e Marco Bennardo, segretaria Maria Concetta Caruso), il direttivo ed il collegio dei revisori. Nella riunione del sodalizio che ha appena compiuto 4 anni di attività, sono stati approvati anche i bilanci consuntivo e di previsione. Ed è stata istituita la Commissione Verifica Poteri allo scopo di garantire la massima democraticità all'interno dell'associazione.
Sul piano delle donazioni, il resoconto degli ultimi anni è certamente soddisfacente. I responsabili dell’Avis locale però ritengono che il 2008 sarebbe potuto andare meglio. Infatti, secondo quanto ci hanno riferito, la mancanza di una sede fissa dove poter espletare le diverse raccolte di sangue – per le quali è stata utilizzata una autoemoteca – ha determinato, per una serie di motivi, un minor numero di appuntamenti.
I buoni propositi per il futuro, però, non mancano. I soci, con in testa la presidente Vecchio, sperano che presto l’associazione possa trovare una sede ufficiale e di conseguenza incrementare le donazioni. 
L’appello che gli avissini non mancano mai di fare, è quello di invitare sempre più persone a diventare volontari e a donare sangue. Un atto di amore per tutta la comunità.

Commenti