AdP interpella il sindaco Perri su depuratore, acqua e incendi

AIELLO CALABRO – Due interrogazioni a risposta scritta del gruppo consiliare di Alleanza di Progresso per Aiello – che riguardavano il depuratore di Macchia sottana, la situazione idrica nelle frazioni di Coschi e Stragolera, e i danni riportati su un acquedotto dall’incendio divampato in località Bocca Ceraso – sono rimaste ancora senza risposta. “Un fatto grave – questo il commento della minoranza - che disconosce il ruolo istituzionale rappresentato dall’opposizione consiliare. Non è concepibile – si legge in una nota - che il primo cittadino assuma un atteggiamento antidemocratico, violando così ciò che è previsto dalla legge”.
Inoltre, nel documento AdP “condanna il comportamento del primo cittadino e lo invita a rispondere nel più breve tempo possibile alle interrogazioni e a fare in modo che episodi del genere non si verifichino più, altrimenti saranno adottati gli opportuni e dovuti provvedimenti”.

Commenti