L'Anspi raccoglie fondi con il Musical dedicato a San Francesco e adotta Crisostomo ed Esperance

AIELLO CALABRO – Come al solito, il Musical “San Francesco di Paola e l’Agnellino Martinello” messo in scena per l’agosto aiellese dagli attori del circolo Anspi “Insieme si vince” ha raccolto tantissime persone che hanno riempito ogni spazio di piazza Plebiscito.
La replica dello spettacolo - che dopo la “prima” dello scorso anno è stato in seguito rappresentato in diversi centri calabresi come Belmonte, Paola e Reggio Calabria – oltre all’intrattenimento del pubblico aveva uno scopo benefico. Quello di quest’anno era la raccolta delle somme necessarie per adottare a distanza una coppia di bambini, Crisostomo ed Esperance, che vivono in Africa presso una delle tante missioni gestite dalle Suore Figlie del Sacro Cuore di Gesù. Suor Maria Gianelli, animatrice dell’Oratorio che ha prodotto il Musical, non cela la propria soddisfazione per aver raggiunto l’obiettivo. E ci tiene a evidenziare la generosità dimostrata, in questa ed in altre occasioni, dalla comunità aiellese.
Per la cronaca, le persone coinvolte nella realizzazione dell’appuntamento musicale (regia di Camillo Ianni Lucio, musiche originali e testi di Michele Paulicelli e Pietro Castellacci), sono state una quarantina circa, tra attori, ballerini, cantanti, scenografi, costumisti ecc.

Commenti