Approvata dall’Assise civica la convenzione per il Piano strutturale

di BRUNO PINO (Fonte Il Quotidiano 18 marzo 08, pag. 29)

AIELLO CALABRO – Il Consiglio comunale, riunitosi dopo qualche mese, ha approvato, con il voto favorevole di maggioranza e opposizione, il protocollo d’intesa relativo al Piano Strutturale in forma associata con i comuni del Comprensorio di cui Amantea è capofila.
Il futuro strumento urbanistico del territorio comprensoriale, che secondo le direttive della legge urbanistica regionale, sostituirà il Piano Regolatore generale del comune, attualmente in vigore da metà 2006, rappresenterà - come è stato detto durante la seduta - una importante opportunità per favorire il processo di sviluppo delle comunità interessate. Il Psa, da approvare entro giugno del 2009, ha il compito di regolare lo sviluppo urbanistico, infrastrutturale e dei servizi integrati nei comuni interessati.
Tra i punti all’ordine del giorno dell’Assise civica, anche l’approvazione della convenzione di segreteria tra i comuni di Roggiano (capofila), Aiello Calabro e Serra d’Aiello. Per gli effetti di questa determinazione, il nuovo segretario comunale che sostituisce il dott. Giovanni Vetere andato in pensione, è il dott. D’Elia al quale tutti i consiglieri hanno dato il benevenuto.
Un’annotazione. I lavori del Consiglio, come sovente accade, sono seguiti da pochissimi cittadini. Non sappiamo se per disinteresse alla politica locale; o se la politica locale non è, per i cittadini, sufficientemente stimolante. Quello che è certo, però, è che il comune non fa nulla per far sapere alla cittadinanza le date di convocazione delle sedute e il relativo ordine del giorno. Perché non affiggere, ci chiediamo, come segno di buona pratica democratica, un bell’avviso, almeno, all’Albo pretorio?

Commenti