Elisa Guzzo Bonifacio, titolare de Il Bianchetto, è la neo responsabile di Donne Impresa di Coldiretti

È Elisa Guzzo Bonifacio, imprenditrice agrituristica, la responsabile provinciale del coordinamento dell'imprenditoria femminile della Coldiretti di Cosenza.
L'Assemblea Provinciale di Donne Impresa, l'associazione delle imprenditrici agricole aderenti alla Coldiretti, l'ha eletta durante i lavori cui hanno partecipato il presidente provinciale di Terranostra, Ester Perri, il presidente ed il direttore provinciale di Coldiretti, Pietro Tarasi e Salvatore Loffreda.
I lavori sono stati introdotti dal direttore provinciale Salvatore Loffreda che ha illustrato, alla luce del nuovo Psr Calabria 2007/2013, i principali temi legati all'imprenditoria femminile agricola.
Dopo un vivace dibattito, dove è stata rilevata la necessità di lavorare unitariamente per il raggiungimento degli obiettivi delle donne imprenditrici, ha chiuso i lavori il presidente provinciale di Coldiretti, Pietro Tarasi.
Quindi, si è proceduto all'elezione del Coordinamento provinciale per l'imprenditoria femminile, rappresentativo dell'intero territorio provinciale, che risulta composto da: Daniella Belletti (Montalto Uffugo), Francesca Formichella (Oriolo), Sabrina Fortunato (Verbicaro), Elisa Guzzo Bonifacio (Aiello Calabro), Rosalba Manfredi (Oriolo), Ester Perri (Aiello Calabro), Rossetta Serra (San Marco Argentano), Vincenzina Siciliano (Corigliano Calabro), Adriana Tamburi (Morano Calabro) e Mariannina Zaccaro (Villapiana). Alla carica di vice responsabile provinciale del Coordinamento è stata eletta Rosalba Manfredi.
«Ringrazio le associate per la fiducia accordatami nel ricoprire la carica di responsabile provinciale di Donne Impresa - ha affermato Elisa Guzzo Bonifacio dopo la sua elezione - e spero di ben rappresentare le aspirazioni dell'imprenditoria femminile e mi impegnerò al massimo per attivare assieme ai soci iniziative e programmi per il sostegno delle imprese associate per lo sviluppo delle loro attività.
Penso a breve di organizzare degli incontri per verificare le problematiche del settore allo scopo di formulare delle iniziative concrete al fine di sfruttare le opportunità di incentivazione finanziaria previste dal PSR 2007-2013 ».
Il Coordinamento, inoltre, ha costituito il Forum provinciale di Donne Impresa che vuole essere uno spazio di incontro e discussione aperto allo scambio e esperienze sulle questioni relative all'imprenditoria femminile e sulle problematiche delle donne del settore agricolo e del mondo rurale.

Da Il Quotidiano della Calabria 12 febbraio ’08 pag. 52

Commenti