che Carnevale ad Aiello!

Il Carnevale della cittadina, come consuetudine, si è svolto con la solita voglia di divertimento, le immancabili leccornìe culinarie, e i travestimenti improvvisati.
Domenica, è stato il circolo Anspi "Insieme si vince" ad aprire le tre giornate di divertimento con un corteo di maschere tenutosi nel pomeriggio, e terminato con il raduno il piazza Plebiscito dove è stato messo la rogo il fantoccio di Re Carnevale.
Il Martedì grasso, invece, è stata la volta del Centro Anziani che assieme alle Suore Fscj ha organizzato il Carnevale degli Anziani (ma sono comunque tanti anche i giovani che vi partecipano). La giornata, dopo l’appuntamento mattutino con la santa messa celebrata in Santa Maria dedicata a San Geniale, è proseguita in una nota azienda agrituristica di Fargani dove i partecipanti, molti dei quali in maschera, hanno pranzato e si sono scialati a ballare e giocare.
Per la tarda serata di martedì, momento clou dei festeggiamenti, ci ha pensato il movimento giovanile locale dell’Udc (e non invece la Pro Loco – ha fatto notare qualcuno - come ci si poteva aspettare) a farsi carico di premiare le maschere più belle e simpatiche (nella foto) protagoniste dei consueti caroselli che hanno animato il corso principale della cittadina.

Commenti