La scuola e l'educazione stradale

Un recital sull’educazione stradale ha chiuso l’anno delle scuole dell’infanzia e delle scuole primarie della cittadina. A partecipare a tale iniziativa, che giunge dopo una serie di lezioni pratiche sulla segnaletica stradale, svolte durante l’arco dell’anno, sono stati ben 120 fanciulli (dal primo anno dell’asilo alla quinta elementare) del plesso aiellese dell’Istituto Comprensivo. Ognuno di loro, guidato dalle docenti, è stato protagonista di una scenetta, cantato canzoni o recitato poesie a tema. Tanti gli spettatori che si sono dati appuntamento in piazza Plebiscito, molti dei quali nonni e genitori, armati di cinepresa o di macchinetta digitale.

Commenti