Piazza Santa Maria, chiusa al traffico per restyling

Piazza Santa Maria e la strada provinciale adiacente sono dalla mattinata di lunedì 14 maggio chiuse al traffico veicolare e pedonale. Il motivo della chiusura, disposta da una ordinanza sindacale, è dovuto all’esecuzione dei lavori di pavimentazione dell’area. Una opera compresa in un ampio intervento di urbanizzazione primaria e secondaria, per un importo di alcune centinaia di migliaia di euro, che l’Amministrazione comunale sta effettuando da alcuni mesi e che prevede anche la realizzazione di nuove aree parcheggi in altre zone della cittadina.
L’intervento di restyling della piazza che ospita il duomo, non mancherà però di creare qualche piccolo disagio. Nella piazza infatti opera l’unica pompa di benzina del paese e una autofficina. Prevedibili difficoltà anche per chi si reca a messa quotidianamente, in occasione di funerali o matrimoni. C’è da attendersi che l’Amministrazione comunale farà di tutto per rendere il periodo di lavori il più breve possibile (l’estate è già in arrivo e anche la tradizionale festa della Madonna delle Grazie, adottando tutte le misure razionali e opportune.

Discorso a parte per il materiale lapideo che sarà usato per la pavimentazione. Da quanto sappiamo, Santa Maria e la strada adiacente alla chiesa, saranno ricoperte con pietra lavica. La scelta della giunta Perri però poteva certamente essere più felice. Secondo tanti interpellati, tra cui tecnici ed esperti di arte ed architettura urbana, la scelta ottimale sarebbe stata la pietra di fiume o la pietra verde di Calabria, come anche altre possibili soluzioni. In ogni modo, ora il dado è tratto.
Per la cronaca, un avviso alla cittadinanza dispone anche che i pullman delle Ferrovie della Calabria avranno come nuovo capolinea località Porta.

Commenti